Reazioni collaterali

Image

Ma il buon vecchio Steve, quando immagino l’Iphone, credete avesse in mente che un effetto collaterale di questo sarebbe stata la continua vibrazione delle tasche dei pantaloni di ogni uomo su questo pianeta dovuto alla continua trasmissione di ogni singolo stupido pensiero dei propri amici?

Gente con i contro-maroni

Image

Nel corso del nostro mandato, la Banca Centrale Europea è pronta a fare qualsiasi cosa per proteggere l’euro. E credetemi, sarà abbastanza.

Non resta che credergli del resto…

Solo per ricordare che secondo l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), nei giorni scorsi, nel tentativo di arrivare nel nostro Paese, 54 persone sono morte di sete durante l’attraversamento del tratto di mare tra la Libia e ltalia.

Sono morte di sete.

Giusto per capire di cosa si tratta di seguito una citazione tratta dal sito news-medical.net:

I sintomi di disidratazione in genere diventano evidenti dopo 2% del proprio volume d’acqua normale è stata persa. Inizialmente, si sperimenta la sete ed il disagio, possibilmente insieme con la perdita di appetito e pelle secca. Questo può essere seguita da stipsi. Gli atleti possono subire una perdita di prestazioni fino al 30% e l’esperienza vampate di calore, la resistenza bassa, rapida frequenza cardiaca, temperatura corporea elevata e rapida insorgenza di stanchezza.

I sintomi di una lieve disidratazione includono sete, diminuzione del volume delle urine, urine scure anomalo, inspiegabile stanchezza, irritabilità, mancanza di lacrime quando piange, mal di testa, secchezza delle fauci, vertigini stando in piedi a causa di ipotensione ortostatica, e in alcuni casi può causare insonnia. Gli esami del sangue possono mostrare hyperalbuminemia.

In moderata a grave disidratazione, non ci può essere produzione di urina a tutti. Altri sintomi in questi stati includere stato di torpore o estrema sonnolenza, convulsioni, fontanella affondata (debole) nei neonati, svenimenti, e gli occhi infossati.

I sintomi diventano sempre più gravi con perdita di acqua maggiore. Il proprio cuore e dei tassi di respirazione iniziano ad aumentare per compensare il volume del plasma è diminuito e la pressione sanguigna, mentre la temperatura corporea può aumentare a causa della diminuzione della sudorazione. Circa il 5% al 6% la perdita d’acqua, si può diventare groggy o sonnolenza, mal di testa o nausea esperienza, e può sentire formicolio nella propria arti (parestesia). Con il 10% al 15% perdita di liquidi, i muscoli possono diventare spastici, la pelle può avvizzire e rughe (diminuzione turgore della pelle), la visione può fioca, minzione sarà molto ridotto e può diventare doloroso e delirio può avere inizio. Perdite superiori al 15% sono di solito fatali.

“E delirio può avere inizio”.

54 persone.

La potenza dei mercati

Stavo riflettendo su una questione.

Dopo due guerre mondiali e due millenni di scontri i mercati capitalistici di oggi hanno deciso una semplice cosa: o diventate Europa per davvero o voi cessate esistere, ora.

In due anni.

Talmente nuovo che sembra usato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Beppe Grillo non mi piace.

Del resto non mi è mai piaciuto Berlusconi e non mi ha mai convinto la Lega, così come del resto alzo un sopracciglio quando sento molte delle cose che dice Nichi Vendola (a proposito ma chiamarlo Nicola no eh?).

In realtà ne percepisco il fascino… Capisco che sia semplice accogliere come il salvatore qualcuno che in due minuti ti dice che “basta! E’ finita l’attesa! Ora stiamo per diventare un paese migliore: non più l’italietta delle barzellette, ma un paese serio!”

Figata in effetti penso anch’io!

Poi però ti guardi indietro e capisci che tutte quelle volte lì che hai visto queste soluzioni comode e semplici a portata di mano, beh hai fatto bene a evitare di prenderle, perchè il tempo ha detto che quei ragionamenti fatti riflettendoci un attimo erano veri, non erano cazzate. Non sarebbe mai cambiato nulla e tu lo avevi capito! (Minchia che autocelebrazione ‘sto post! E vabbuò ma tante che te frega, tanto lo leggi e lo scrivi solo tu per cui………Va beh, tristezza…)

Beh insomma tutta sta manfrina ma per dire una cosa, molto chiara: siete dei pagliacci voi che pensate che questo che ho messo sopra sia il nuovo che avanza, sarà solo l’ennesima perdita di tempo italiana, “va beh dai, diventeremo adulti il prossimo giro, stavolta voglio sognare ancora un po’!”.

P.s. Si, ci ho ronzato intorno alle paroline magiche che vanno di moda ora: popu**smo, ant**olitica, queste cose qua insomma… Ecco solo per capirci, io queste cazzate inventate dai giornalisti, che fanno molto giornalismo stile infotainment e moda del momento, ecco, io non ce le metto. Leggetevi il Corriere al massimo se ci tenete, non il mio blog.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: