Archivio | Beppe Grillo RSS for this section

Talmente nuovo che sembra usato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Beppe Grillo non mi piace.

Del resto non mi è mai piaciuto Berlusconi e non mi ha mai convinto la Lega, così come del resto alzo un sopracciglio quando sento molte delle cose che dice Nichi Vendola (a proposito ma chiamarlo Nicola no eh?).

In realtà ne percepisco il fascino… Capisco che sia semplice accogliere come il salvatore qualcuno che in due minuti ti dice che “basta! E’ finita l’attesa! Ora stiamo per diventare un paese migliore: non più l’italietta delle barzellette, ma un paese serio!”

Figata in effetti penso anch’io!

Poi però ti guardi indietro e capisci che tutte quelle volte lì che hai visto queste soluzioni comode e semplici a portata di mano, beh hai fatto bene a evitare di prenderle, perchè il tempo ha detto che quei ragionamenti fatti riflettendoci un attimo erano veri, non erano cazzate. Non sarebbe mai cambiato nulla e tu lo avevi capito! (Minchia che autocelebrazione ‘sto post! E vabbuò ma tante che te frega, tanto lo leggi e lo scrivi solo tu per cui………Va beh, tristezza…)

Beh insomma tutta sta manfrina ma per dire una cosa, molto chiara: siete dei pagliacci voi che pensate che questo che ho messo sopra sia il nuovo che avanza, sarà solo l’ennesima perdita di tempo italiana, “va beh dai, diventeremo adulti il prossimo giro, stavolta voglio sognare ancora un po’!”.

P.s. Si, ci ho ronzato intorno alle paroline magiche che vanno di moda ora: popu**smo, ant**olitica, queste cose qua insomma… Ecco solo per capirci, io queste cazzate inventate dai giornalisti, che fanno molto giornalismo stile infotainment e moda del momento, ecco, io non ce le metto. Leggetevi il Corriere al massimo se ci tenete, non il mio blog.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: