Archivio | Stati Uniti RSS for this section

Come un peluche fa grande un paese

Avete mai pensato cosa si intende quando si dice “un grande paese”?

Beh io me lo sono chiesto, o meglio, ho cercato di capire che cosa davvero mi faccia sentire invidioso rispetto a determinati popoli. La mia risposta è stata semplice: la fratellanza, il sentirsi davvero parte di un unico organismo e la volontà di procedere all’unisono tutti insieme in una direzione, chi più avanti e chi più indietro, ma insieme.

Ecco io non so che cosa possa centrare e forse sono anche un po’ buffo in questo ma ho davvero il sospetto che questo mio sentire c’entri qualcosa con il non prendersi troppo sul serio da parte di chi invece determinate responsabilità ce le ha, eccome.

Ecco che trovo che le due foto che posto qui sotto in qualche maniera rappresentino perfettamente, ai miei occhi perlomeno, il motivo della grandezza di due grandi paesi.

Washington – 1 dicembre 2011 – Michelle Obama presenzia all’accensione dell’albero di Natale leggendo una favola a dei bambini con Kermit del Muppets.

 

 

 

 

 

Il ministro della salute tedesco Daniel Bahr (il secondo da sinistra) durante una visita a una struttura ospedaliera di Berlino partecipa come anestesista a “un’operazione” su un pupazzo. Nel reparto di pediatria dell’ospedale che ha visitato, infatti, è stata istituita una “clinica per orsacchiotti”; nelle cure dei pupazzi vengono coinvolti i bambini ricoverati (da ilpost.it)

Annunci

Gente con un bastone

Joe Biden, l’attuale vice-presidente degli Stati Uniti non è nuovo a gaffe di vario genere, ma lo scorso 26 aprile ha tenuto a precisare una cosa relativa al prossimo (dai, non scherziamo, l’altro è impresentabile) e attuale Presidente degli Stati Uniti:

“Lo assicuro, ha un grande bastone!”

Altri commenti francamente non credo servano…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: